Offerte
Offerte

Let­te­ra di pro­te­zio­ne con­tro le muti­la­zio­ni geni­ta­li femminili

Le muti­la­zio­ni geni­ta­li fem­mi­ni­li sono un cri­mi­ne e una gra­ve vio­la­zio­ne dei dirit­ti uma­ni con gra­vi con­se­guen­ze fisi­che e psi­co­lo­gi­che per tut­ta la vita per le ragaz­ze e le don­ne colpite.

La let­te­ra di pro­te­zio­ne del gover­no fede­ra­le for­ni­sce infor­ma­zio­ni e sup­por­to alle poten­zia­li vittime.

Che cos’è la muti­la­zio­ne geni­ta­le fem­mi­ni­le e qua­li sono i rischi?

Nel­le muti­la­zio­ni geni­ta­li fem­mi­ni­li (note anche come MGF), i geni­ta­li ester­ni ven­go­no par­zial­men­te o com­ple­ta­men­te rimos­si sen­za moti­vi medi­ci. Di soli­to que­sto vie­ne fat­to sen­za ane­ste­sia e in con­di­zio­ni poco igie­ni­che. Nel­la for­ma più gra­ve, l’in­gres­so vagi­na­le vie­ne qua­si com­ple­ta­men­te chiu­so. Le con­se­guen­ze fisi­che e psi­co­lo­gi­che per le don­ne e le ragaz­ze col­pi­te sono gra­vi. Quan­do ven­go­no pra­ti­ca­te le muti­la­zio­ni geni­ta­li fem­mi­ni­li, i deces­si pos­so­no avve­ni­re anche diret­ta­men­te a cau­sa dell ‘ecces­si­va per­di­ta di san­gue o di gra­vi infe­zio­ni.

Qua­li sono le pene e le con­se­guen­ze del­le muti­la­zio­ni geni­ta­li femminili?

La muti­la­zio­ne geni­ta­le fem­mi­ni­le è un rea­to che può esse­re puni­to con una pena deten­ti­va fino a 15 anni (Sezio­ne 226a del Codi­ce Pena­le tede­sco — StGB). Il rea­to è puni­bi­le anche se vie­ne com­mes­so all’e­ste­ro e l’au­to­re è tede­sco. La muti­la­zio­ne geni­ta­le all’e­ste­ro è puni­bi­le anche se la ragaz­za o la don­na su cui vie­ne effet­tua­ta la muti­la­zio­ne è tede­sca o ha la sua resi­den­za o il suo cen­tro di vita in Ger­ma­nia. Chiun­que effet­tui muti­la­zio­ni geni­ta­li fem­mi­ni­li o aiu­ti un’al­tra per­so­na a far­lo può esse­re per­se­gui­to penal­men­te. I geni­to­ri pos­so­no esse­re per­se­gui­ti se non pro­teg­go­no le loro figlie dal­le muti­la­zio­ni geni­ta­li fem­mi­ni­li in Ger­ma­nia o all’estero.

Le con­se­guen­ze sono note­vo­li anche al di fuo­ri del dirit­to pena­le. Icit­ta­di­ni stra­nie­ri che tor­na­no in Ger­ma­nia dopo aver pra­ti­ca­to muti­la­zio­ni geni­ta­li fem­mi­ni­li, aver aiu­ta­to altri a far­lo o non aver pro­tet­to le loro figlie pos­so­no veder­si rifiu­ta­re l’in­gres­so in Ger­ma­nia o il loro per­mes­so di sog­gior­no può scadere.

Let­te­ra di pro­te­zio­ne con­tro le muti­la­zio­ni geni­ta­li femminili

La let­te­ra di pro­te­zio­ne con­tro le muti­la­zio­ni geni­ta­li fem­mi­ni­li for­ni­sce infor­ma­zio­ni sul­la respon­sa­bi­li­tà pena­le del­le muti­la­zio­ni geni­ta­li fem­mi­ni­li — anche se effet­tua­te all’e­ste­ro — e sul­la pos­si­bi­le per­di­ta del per­mes­so di sog­gior­no. Il suo sco­po prin­ci­pa­le è quel­lo di pro­teg­ge­re dal­le muti­la­zio­ni geni­ta­li fem­mi­ni­li nei pae­si d’o­ri­gi­ne duran­te i perio­di di vacan­za e può esse­re por­ta­to con sé nel passaporto.
Sca­ri­ca la let­te­ra di pro­te­zio­ne con­tro le muti­la­zio­ni geni­ta­li femminili

Sei affet­to da MGF/C o qual­cu­no che cono­sci ha biso­gno di aiu­to e consulenza?

Allo­ra puoi con­tat­tar­ci tele­fo­ni­ca­men­te duran­te gli ora­ri di aper­tu­ra (dal lune­dì al gio­ve­dì dal­le 10.00 alle 15.00) oppu­re tra­mi­te il nostro 
modu­lo di contatto
.
Per una più rapi­da e miglio­re acces­si­bi­li­tà, inclu­di il tuo nume­ro di tele­fo­no (facol­ta­ti­vo).

Gruppo target: tutti
Questo evento è gratuito
FGM/C — Zen­tra­le Anlauf­stel­le Baden-Württemberg
,

Organizzatore